I Bikers della Himalayan Highest MTB Race hanno avuto a loro disposizione, durante le giornate che hanno preceduto la gara in corso, un manuale di WAVE COACHING per prepararsi prima della competizione e riempire il proprio zaino di strumenti utili e potenti, per utilizzare al meglio le proprie migliori risorse mentali e le emozioni più funzionali alla sfida epica che stanno affrontando!

Andiamo a scoprire insieme il metodo WAVE!

Prima della corsa: la preparazione mentale ed emotiva.

I Bikers hanno cominciato con il fare una valutazione di quelle che sono le risorse che avrebbero portato con se nella loro gara, individuando le risorse TECNICHE, FISICHE, MENTALI ed EMOTIVE a disposizione. Inoltre, hanno ricordato il modo in cui affrontano abitualmente le sfide e le gare, individuando i principi e valori più importanti per la loro performance, con i quali ottenere i migliori risultati.

Infine, l’aspetto forse più importante: cosa li ha spinti lassù? Quale è il vero motivo profondo per cui hanno deciso di affrontare questa competizione, questa sfida?

Seguiamoli giorno dopo giorno, tappa dopo tappa, mentre affrontano sforzi, fatiche e battaglie con se stessi e il mondo là fuori: l’Himalaya, la gara, la salita!

#hhmr2015 #wavecoaching

Rimani con noi, il viaggio per il cielo è già iniziato.

Vuoi capire come diventare Wave coach: segui questo link!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This